HELLASTORY.net - L'Almanacco Online dell'Hellas Verona
  domenica 18, h 15:00  
FIORENTINA2

HELLAS VERONA

0

PROSSIMO IMPEGNO
  lunedì 3, h 20:45  

HELLAS VERONA

 
UDINESE 
Hellas Verona english presentation
Serie A 2022/23 | 7a giornata | 18/9/2022
ACF FIORENTINA
ACF FIORENTINA
2
  HELLAS VERONA FC
HELLAS VERONA FC
0
Al 25' L.Montipò para un calcio di rigore a Biraghi
13' Ikoné, 90' Gonzalez marcatori -
Terracciano; Venuti, Ranieri, Martinez Quarta, Biraghi; Mandragora, S.Amrabat (50' Bonaventura); A.Barák (79' Duncan), Ikoné (66' Gonzalez), Kouamé (79' Cabral); Sottil (65' Saponara)   L.Montipò; D.Coppola (46' P.Dawidowicz), F.Depaoli, K.Günter, I.Hien; A.Hrustic (60' S.Verdi), I.Ilic, D.Lazovic, A.Tamèze (54' M.Veloso); T.Henry (70' M.Duric), K.Lasagna (55' Y.Kallon)
V.Italiano ALL G.Cioffi
Mandragora, S.Amrabat, Bonaventura, A.Barák ammoniti D.Coppola, I.Hien, K.Günter, T.Henry

Arbitro
A.Rapuano (Rimini - RN)

Recupero
3' e 5'

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA SCHEDA DI SIMONE VERDI


LA SCHEDA DI SIMONE VERDI

Fin dalle prime apparizioni stagionali del Verona marchiato Cioffi era evidente come alla squadra servisse una buona dose di brio. Puoi costruire una squadra fisica fin che vuoi ma un giocatore di fantasia in grado di creare gioco è imprescindibile. Arrivati a fine mercato senza aver trovato soluzioni la scelta è stata quasi obbligata ma allo stesso tempo anche naturale e quasi...continua nella scheda

[la scheda di Simone Verdi]

Hellastory, 16/09/2022

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

GOL CENTENARI - N. 1400 SUBITO

La presenza assidua del Verona nella massima serie, con una striscia di quattro campionati consecutivi che non accadeva più dagli anni Ottanta, comporta anche l'onere di aggiornare piuttosto di frequente l'albo delle reti centenarie al passivo. La rete segnata da Luis Alberto nel corso di Lazio-Verona 2-0 è stata la n. 1400 subita dal Verona nei campionati di serie A, e la registriamo a poco più di 19 mesi dalla rete n. 1300 che fu segnata da Hirving Lozano in Verona–Napoli 3-1 del 24 gennaio 2021.

GOL CENTENARI - N. 1400 SUBITO

La rapida sequenza delle reti centenarie al passivo è dovuta in buona parte alle 59 reti incassate dal Verona nello scorso campionato 2021-22, che però ha registrato un significativo dato: per la prima volta dopo molti anni, per l'esattezza dal 1986-87, il Verona ha concluso il campionato con una differenza reti attiva (+6).

Ad aprire le marcature nella partita dell'11 settembre 2022 con la Lazio è stato, manco a dirlo, Ciro Immobile, alla sua decima realizzazione contro il Verona. Immobile raggiunge Giuseppe Savoldi al secondo posto della graduatoria fra i bomber avversari, ad un solo gol da Gabriel Omar Batistuta, che ha infilato la porta gialloblu per ben 11 volte in carriera.

In quanto ai marcatori «centenari», ecco l'elenco aggiornato:

... [continua]

Hellastory, 13/09/2022

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

SPECIALE 1982-'83 - LE PRIME 10 GIORNATE

Hellastory: Le Ultimissime

A Verona il 12 settembre 1982 fa ancora caldo. Sotto il balcone di Giulietta gli ultimi tedeschi in gita si fanno fotografare mentre toccano il seno della bella Capuleti, si aggirano tra gli arcovoli dell'Arena e consumano gelati da passeggio, alzando gli occhi verso le bellezze senza tempo della città oltre cui, per dirla con Shakespeare, non vi è che «dolore e disperazione».
Qualche chilometro più in là, in periferia, nell'arena intitolata al decano dello sport veronese, Marcantonio Bentegodi, gli spalti sono gremiti a sfiorare il tutto esaurito. Qualche settimana prima di festeggiare la 3^ coppa del mondo, Verona aveva salutato anche il ritorno dell'Hellas in serie A, dopo 3 campionati nell'inferno della B in cui la gloriosa squ ... [continua]

Hellastory, 12/09/2022

HELLAS VERONA / Accadde Oggi

LAZIO - VERONA

PARTITA SPESSO RICCA DI GOL

A parte il 3-3 dello scorso campionato, la sfida capitolina contro la Lazio ha spesso riservato goleade e, com'è naturale che sia, in queste occasioni abbiamo avuto in genere la peggio noi. Nelle trasferte con la Lazio abbiamo una media gol subiti di 2,200, frutto in particolare di un filotto negativo di 7 partite consecutive – a partire dalla gestione Cagni per finire con quella di Del Neri – nelle quali abbiamo subito ben 28 reti, ovvero una media di ben 4 gol a partita! In tutta la serie A, finora abbiamo fatto peggio solo a Torino con la Juventus, dove subiamo mediamente 2,226 gol a partita. Appena sotto, le trasferte a Napoli, dove prendiamo di media 2,185 gol a partita.

... [continua]

Hellastory, 09/09/2022

GIALLOBLU ai MONDIALI


Introduzione
Mexico 86
Italia 90
Corea/Giappone 2002
 

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

SPECIALE 1982-'83 - LA COPPA ITALIA

Hellastory: Le Ultimissime

CENNI SUL REGOLAMENTO

Con l'edizione 1982-'83, il numero delle squadre partecipanti alla Coppa Italia viene portato a 48, aggiungendo alle 16 di serie A e alle 20 di serie B anche le prime 6 classificate dei 2 gironi di serie C1. La prima fase prevede 8 gironi da 6 squadre (2 di serie A per ogni girone) con partite di sola andata e passaggio del turno riservato alle prime 2 classificate del girone. Dal secondo turno si passerà all'eliminazione diretta con incontri di andata e ritorno come nelle Coppe Europee, compresa la regola del gol in trasferta che vale doppio in caso di parità.

1^ FASE

... [continua]

Hellastory, 08/09/2022

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

SPECIALE 1982-'83

Hellastory: Le Ultimissime

SPECIALE 1982-'83

PREMESSA

Il campionato 1982-'83 è stato sicuramente uno dei più importanti nell'intera storia del calcio italiano. A prescindere dall'eccezionale exploit del nostro Hellas, che disputò una stagione fantastica (seconda solo, in termini di gioco e risultati, a quella dello scudetto), tutto il panorama calcistico italiano si apprestava ad una svolta importante, preparandosi a diventare capofila del calcio europeo e mondiale fino ad almeno metà degli anni '90. Dopo i fasti delle milanesi negli anni '60, i club italiani non erano più riusciti ad imporsi sulla scena internazionale, fatta eccezione per la vittorie del Milan nella Coppa Coppe del 1973 e della Juventus nella Coppa Uefa del 1977. Catenacciaro e chiuso nei propri c ... [continua]

Hellastory, 07/09/2022

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA SCHEDA DI AJDIN HRUSTIC


LA SCHEDA DI AJDIN HRUSTIC

Ajdin Hrustic è nato a Melbourne nel 1996 da padre bosniaco e madre rumena. Passaporto australiano ma cittadino del mondo nel vero senso della parola. Ha girovagato infatti nei settori giovanili di mezza Europa (Notts Forest tra gli altri) trovando infine un ingaggio ...continua nella scheda

[la scheda di Ajdin Hrustic]

Hellastory, 06/09/2022

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA SCHEDA DI ISAK HIEN


LA SCHEDA DI ISAK HIEN

Il calciomercato europeo ogni anno che passa diventa sempre più schizofrenico. Quello italiano poi oltre a diventare schizofrenico diventa anche sempre più povero e si assiste ad una vera e propria caccia all'uomo su pochi nomi sui quali si accalcano più squadre contemporaneamente. Probabilmente merito di qualche procuratore che agisce da «profumaio» e ...continua nella scheda

[la scheda di Isak Malcolm Kwaku Hien]

Hellastory, 05/09/2022

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA SCHEDA DI YAYAH KALLON


LA SCHEDA DI YAYAH KALLON

L'oggetto misterioso del nostro calciomercato ci ha messo un minuto per presentarsi. Entra dalla panchina, riceve un buon pallone da Doig, mira all'angolino e tira una rasoiata che si infila nella porta dell'Empoli.

È questo il biglietto da visita con cui Yayah Kallon, classe 2001, ci fa vedere di che pasta è fatto. Quello contro la squadra toscana è stato...segue nella scheda

[la scheda di Yayah Kallon]

Hellastory, 01/09/2022

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

TORNEO PRONOSTICI, DICIOTTESIMA EDIZIONE AL VIA E NUOVO FORMAT!

Parte in anticipo rispetto al solito la diciottesima edizione del mitico Torneo Pronostici di Hellastory e lo fa con un format più nuovo ed «inclusivo».

Quest'anno il torneo viene diviso in 2 sole fasi e non più in 3 ma a qualificarsi per la fase finale saranno i primi 3 classificati di ogni fase!
La prima fase durerà 15 giornate, quindi fino alla famigerata pausa-mondiali. La seconda fase dalla 16esima alla 30esima giornata.

Come sempre c'è la possibilità di dare i risultati e marcatori assieme per i turni infrasettimanali, ovvero la terza-quarta-quinta giornata e tredicesima-quattordicesima-quindicesima: chi azzecca un risultato esatto raddoppia i punti del risultato successivo.

Le ultime 8 giornate sa ... [continua]

Hellastory, 05/08/2022

CIOFFI ALLA RICERCA DEL VERONA PERDUTO


Ho l'impressione che, dopo la confusione generata dal mercato, si continui crearne di nuova anche nelle soluzioni tattiche partita dopo partita. Laddove Tudor aveva trovato la fortuna del Verona dando continuità al lavoro di Juric migliorandolo gradatamente con il suo stile personale, Cioffi invece, ha stravolto priorità e leadership cancellando di fatto ogni tipo di continuità. Quando in conferenza stampa parla dei singoli, traspare evidente il suo concetto di base secondo cui «tutti sono in discussione, nessuno è sicuro di giocare». Questo probabilmente dipende dal fatto che lui ritiene efficaci alcune teorie aziendali (peraltro, recentemente messe in discussione dalle prove dei fatti) che mettono in competizione tutti i collaboratori ponendoli gli uni contro gli altri al fine di migliorare la produttività. Giovani contro vecchi, arroganza contro esperienza. Ma così facendo, il mister ha di fatto eliminato tutti i riferimenti degli ultimi anni. Ogni partita scende in campo una formazione diversa e i 5 cambi a disposizione, anziché consolidare, sperano di ribaltare quello che non sono riusciti ad esprimere in campo i titolari. O sbaglia la formazione iniziale, o non trasmette la giusta concentrazione, fatto sta che il Verona sbaglia quasi sempre l'approccio (salvo forse solo il primo tempo con la Lazio). Quello che emerge è infatti un Hellas continuo cantiere aperto dove la paura di sbagliare (e quindi di perdere l'opportunità a disposizione) condiziona ogni singolo giocatore che non riesce poi ad esprimersi al meglio per due partite di seguito. E' una squadra che non costruisce gioco, che fatica a difendersi, che non ha un'identità. Gunter, Ilic, Tameze, lo stesso Lazovic costretto a cambiare più ruoli, non sono più gli stessi. D'altra parte, in questa confusione generale, purtroppo continuano a trovare spazio i modesti Lasagna, Depaoli, Dawidowicz e Djuric di cui non comprendo il valore.

[continua]
Eleggi ogni settimana il gialloblu migliore in campo!


Riepilogo stagionale e classifica generale


Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]




RSSSF.com
segnalato
su RSSSF.com





HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 7811 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
Leggi la nostra Informativa Privacy.
[hellastory.net] - {ts '2022-09-28 15:21:56'} - {ts '2022-09-28 22:21:57'} [browser]


1911191219131914191519191920192119221923192419251926192719281929193019311932193319341935193619371938193919401941194219431944194519461947194819491950195119521953195419551956195719581959196019611962196319641965196619671968196919701971197219731974197519761977197819791980198119821983198419851986198719881989199019911992199319941995199619971998199920002001200220032004200520062007200820092010201120122013201420152016201720182019202020212022
(C)
2-5
(T)
1-1
(C)
0-1
(T)
1-1
(C)
2-1
(T)
2-0
(T)
2-0
(C)
3 OTT
(T)
9 OTT
10ª (C)
16 OTT
11ª (T)
24 OTT
12ª (C)
31 OTT
13ª (T)
6 NOV
14ª (C)
10 NOV
15ª (C)
13 NOV
16ª (T)
4 GEN
17ª (C)
8 GEN
18ª (T)
15 GEN
19ª (C)
22 GEN
16 APR
30ª (T)
23 APR
31ª (C)
21 MAG
36ª (T)
28 MAG
37ª (C)
19 MAR
27ª (T)
5 FEB
21ª (C)
26 FEB
24ª (C)
29 GEN
20ª (T)
12 FEB
22ª (C)
4 GIU
38ª (T)
9 APR
29ª (C)
19 FEB
23ª (T)
12 MAR
26ª (C)
2 APR
28ª (T)
5 MAR
25ª (T)
14 MAG
35ª (C)
30 APR
32ª (T)
3 MAG
33ª (C)
7 MAG
34ª (T)