sabato 1, h 15:00  

HELLAS VERONA

1
SPEZIA1

PROSSIMO IMPEGNO
  domenica 9, h 15:00  

HELLAS VERONA

 
TORINO 
Hellas Verona english presentation

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

QUANDO MARANGON (NON) MANDO' IN SERIE B IL MILAN

QUANDO MARANGON (NON) MANDO' IN SERIE B IL MILAN

Lo scorso campionato in molti, noi tifosi compresi, si sono interrogati sull'opportunità di far scendere in campo Miguel Veloso nell'ultima partita di campionato contro il Genoa in cerca di punti salvezza. Questione di opportunità che si poteva porre non perché Veloso fosse un ex genoano: in questo caso il Verona avrebbe dovuto scendere in campo con i Primavera visto il nutrito gruppo di calciatori in rosa provenienti da Genova sponda grifone. La questione si poneva piuttosto per il fatto che Veloso è il genero del presidente genoano Preziosi. Con che spirito scendereste in campo voi sapendo che potreste far retrocedere in serie B la società di vostro suocero? Come la prenderebbe vostra moglie? Non sarà il caso di preparare il divano per ... [continua]

Hellastory, 29/04/2021
Serie A 2020/21 | 34a giornata | 1/5/2021
HELLAS VERONA FC
HELLAS VERONA FC
1
  n_a
SPEZIA CALCIO
1
46' E.Salcedo marcatori 86' Saponara
M.Silvestri; P.Dawidowicz, F.Dimarco, M.Faraoni, G.Magnani (77' K.Günter); A.Barák, D.Lazovic, S.Sturaro (46' A.Tamèze), M.Zaccagni (60' D.Bessa); K.Lasagna (60' N.Kalinic), E.Salcedo (65' I.Ilic)   Provedel; Vignali, Ismajli, Chabot, Marchizza, Estevez, Ricci (83' Acampora), Maggiore (67' Leo Sena); D.Verde (67' Agudelo), Nzola, Gyasi (83' Saponara)
I.Juric ALL V.Italiano
A.Tamèze, I.Ilic, M.Faraoni, M.Zaccagni, P.Dawidowicz, S.Sturaro ammoniti Nzola, Chabot

Arbitro
Volpi Manuel (Arezzo - AR)
Note
Giocata a porte chiuse causa emergenza sanitaria Covid-19.

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

TORNEO PRONOSTICI, FINE TERZO STEP e VIA ALLA FASE FINALE!

Termina non troppo in gloria il terzo step del Torneo Pronostici di Hellastory. Il Verona in queste ultime gare ha stentato nei risultati e tutto ciò ha avuto anche un riflesso sulla classifica. A benficiarne è stato Finnico che lo ricordiamo storicamente come oracolo di risultati avversi. Riguardo i bonus iniziali, nessuno ha indovinato i 2 gol segnati da Lasagna e solo Daniele Lilleri ha indovinato l'assenza di espulsioni. Finnico quindi vola alla fase finale assieme ai già qualificati Fabio e Doraemon. Tutti e tre dovranno pronosticare i risultati con Spezia, Torino, Crotone, Bologna e Napoli prima delle 15.00 del 1 Maggio e vedremo chi sarà a trionfare. Vale la regola dei risultati bonus con il raddoppi ... [continua]

Hellastory, 26/04/2021

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

TIRA E TASI

TIRA E TASI

Ho sempre impresso nella mente quell'opuscoletto che negli anni '80 arrivava a casa a mio padre (lui alpino a sua volta figlio di alpino che ha combattuto in guerra) che si intitolava "TIRA E TASI" . Non ricordo di preciso ma doveva essere un volantino-periodico di un gruppo di alpini che si dilettava tra l'altro ad organizzare uscite in montagna. Si parlava di memorie di guerra, di camminate in montagna (non di trekking) e anche di iniziative sociali e solidali. Il titolo, prima ancora di essere adottato come motto da una disciolta Brigata di artiglieria da montagna della Tridentina, riprende quello che è sempre stato un dogma degli alpini e ancor prima un modo di dire tipico delle regioni del triveneto che si affacciano sulle mo ... [continua]

Hellastory, 21/04/2021

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

TORNEO PRONOSTICI, FINE SECONDO STEP!

Con la gara vinta contro il Parma termina anche il secondo step del Torneo Pronostici.

Se nella tornata precedente la sfida per la testa della classifica è stata avvincente, in questa frazione non c'è stata proprio storia. Vince Fabio che totalizza 24 punti, il doppio di Florin secondo in classifica.
Il risultato è frutto di 5 risultati azzeccati con 2 marcatori più il bonus relativo alla nona posizione in classifica del nostro Verona.

Fabio se ne va in finale, raggiungendo Doraemon.

Per onore di cronaca, anche Simia ha indovinato il nono posto del Verona mentre nessuno ha predetto che Kalinic potesse segnare solo un gol. Non lo pensavamo nemmeno noi, a dirla tutta.

BONUS TERZO STEP
... [continua]

Hellastory, 23/02/2021

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

L'IMPRESA DEI «MILLE»

L'IMPRESA DEI «MILLE»

C'è da raccontare la storia di 1000 gol in serie A. La partenza, ahimè, è lontanissima: 63 anni e passa, 30 campionati, 964 partite. Vivissima e senza tempo, però, è sempre l'emozione di un pallone che finisce in rete. E grande era, quel giorno, l'emozione di vedere il Verona debuttare nel torneo dei più bravi.
Dopo anni di tentativi andati a vuoto, nel campionato 1956/57, i gialloblu centrano finalmente la promozione dopo una stagione entusiasmante, condotta costantemente all'avanguardia. E' l'8 Settembre 1957 quando il glorioso Hellas scende in campo allo Stadio Comunal ... [continua]

Hellastory, 16/02/2021

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA SCHEDA DI STEFANO STURARO

LA SCHEDA DI STEFANO STURARO

Centrocampista completo e dal golletto costante, Sturaro arriva a Verona con tre caratteristiche peculiari: due buone e una brutta... segue nella scheda



[la scheda di Stefano Sturaro]

Hellastory, 04/02/2021

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

BILANCI SERIE A: L'HELLAS DI JURIC TRA I PALLONI GONFIATI

BILANCI SERIE A: L'HELLAS DI JURIC TRA I PALLONI GONFIATI

Chi ancora non lo ha imparato a conoscere, e ad apprezzare, probabilmente sarà rimasto sorpreso: Juric nel post partita di Roma-Verona ha dato l'ennesima dimostrazione della sua allucinante (usiamo termine a lui tanto caro) schiettezza, affermando: "Troppi complimenti fanno male? Penso che la nostra realtà è molto piccola. Tifosi e giornalisti sono fuori di testa, non vedono quello che facciamo".

Non è certo il primo bagno di umiltà che Juric invoca nei dopo gara; lo aveva già fatto con la Samp, rincarando la dose poi con l'Inter (Non è calcio con Ilic e Ruegg attaccanti, è u ... [continua]

Hellastory, 03/02/2021

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LA SCHEDA DI KEVIN LASAGNA

LA SCHEDA DI KEVIN LASAGNA

Velocità, senso tattico, umiltà e applicazione. Questi sono i punti cardine su cui Kevin Lasagna ha basato la sua carriera. Carriera sempre in ascesa, arriva a Verona per naturale percorso di crescita professionale, visto che la squadra di Udine da dove proviene sembra...segue nella scheda



[la scheda di Kevin Lasagna]

Hellastory, 02/02/2021

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

GOLEADOR AVVERSARI

GOLEADOR AVVERSARI

Oggi rispondiamo alla domanda: «Qual è il calciatore avversario che ha segnato più gol al Verona in serie A?»

Nella classifica dei calciatori avversari che hanno segnato più reti contro il Verona, compare un solo giocatore in attività nei primi 10: è il laziale Ciro Immobile, che quando vede i colori gialloblu sembra avere sempre un conto aperto. Stiamo comunque parlando di un attaccante che nella stagione 2019-20 ha sfiorato il record di Higuain mettendo a segno ben 34 reti in campionato, quindi che va in gol con gusto un po' su tutti i campi. Immobile è andato a segno contro il Verona per 8 volte, la prima con la maglia del Torino, nel successo granata al Bentegodi per 3-1 del 17 febbraio 2014, e le altre 7 volte con ... [continua]

Hellastory, 30/01/2021

HELLAS VERONA / Le Ultimissime

LO SCRUTINIO DI META' STAGIONE

LO SCRUTINIO DI META' STAGIONE

Arrivati alla fine del girone d'andata facciamo la pagellina di metà campionato. Finora è stata una stagione da incorniciare, ancora una volta, con un nono posto diremmo “da urlo” , insperato, inatteso, bello come il sole ed impreziosito con l'ultima gemma contro il Napoli.

Non vogliamo bocciare nessuno perché non ci pare giusto e non sapremmo come ordinare i giocatori quindi lo facciamo per presenze e cerchiamo di dare loro un giudizio.

SILVESTRI (19/-18) Si conferma il gatto acrobatico che abbiamo già visto nelle ultime due stagioni. Per lui rendimento costantemente ottimo. Non registriamo sbavature, sempre attento, sempre determinante. Merita la nazionale.

ZACCAGNI (19/5) Questa se ... [continua]

Hellastory, 28/01/2021

JURIC RESTA, JURIC PARTE. E IL VERONA SI FERMA.


Ha perfettamente ragione Juric quando ci mette di fronte alla realtà: il Verona, per il valore tecnico a disposizione, è sopravvalutato. Lo conferma il recente rapporto monte ingaggi - punti conquistati che ci pone incredibilmente al secondo posto di classifica, dietro solo allo Spezia. Lo conferma anche la Sampdoria che può cambiare il corso della partita con l'innesto di gente come Candreva, Keita e Gabbiadini che noi neanche ce li sogniamo. Lo ribadisce infine lo stesso Juric che, da un mese a questa parte, parla solo di quello che è riuscito a fare finora, lui e i suoi giocatori, in questa difficile stagione evitando però ogni riferimento al futuro. Insomma, sono gli altri che stanno performando al di sotto delle aspettative, mica noi. Vero. Il problema è che, con il passare delle giornate, l'equilibrio si riduce sempre di più e, alla fine, i valori reali finiscono sempre per emergere. Solo al termine della stagione si capirà chi è cresciuto realmente. Tuttavia, mentre ognuno cerca di esprimere il meglio di sé, o per recuperare o per confermarsi, ovunque si parla del futuro. Per questo motivo ho la sensazione che il Verona abbia già dato tutto quello che poteva, e che le voci insistite su di noi non aiutino certo a recuperare concentrazione e motivazione. Al di là dei valori tecnici a disposizione (aggiungiamoci, lato nostro, anche gli infortuni di Veloso, Magnani, Ceccherini e Kalinic) quella vista a Genova è apparsa una squadra distratta, che si è bruciata in soli 45 minuti perdendo poi palloni facili e prendendo gol evitabili. Ecco perché, in un momento delicato come questo, il fatto che Juric non chiarisca in un senso o nell'altro la sua posizione non sta aiutando l'ambiente, ma anzi crea tensione inutile, agitando tifosi e giocatori.

[continua]
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!
Scarica e gioca con l'esclusivo CruciGialloBlu di Hellastory!

[ Archivio e Soluzioni ]


Eleggi ogni settimana il gialloblu migliore in campo!


Riepilogo stagionale e classifica generale




Devi essere iscritto per visualizzare i dati dell'Almanacco del giorno
Username
Password
 
[Registrati]

RSSSF.com
segnalato
su RSSSF.com





HELLASTORY.net è online dall'11 maggio 2001 ( 7303 giorni)
Ogni contenuto è liberamente riproducibile con l'obbligo di citare la fonte.
Per qualunque informazione contattateci.
[hellastory.net] - {ts '2021-05-08 04:51:18'} - {ts '2021-05-08 11:51:18'}


191119121913191419151919192019211922192319241925192619271928192919301931193219331934193519361937193819391940194119421943194419451946194719481949195019511952195319541955195619571958195919601961196219631964196519661967196819691970197119721973197419751976197719781979198019811982198319841985198619871988198919901991199219931994199519961997199819992000200120022003200420052006200720082009201020112012201320142015201620172018201920202021
(C)
3-0
(C)
1-0
(T)
1-0
(C)
0-0
(T)
1-1
(C)
3-1
(T)
2-2
(C)
0-2
(T)
0-2
10ª (C)
1-1
11ª (T)
1-2
12ª (C)
1-2
13ª (T)
1-1
14ª (C)
1-2
15ª (T)
0-1
16ª (T)
1-1
17ª (C)
2-1
18ª (T)
1-0
19ª (C)
3-1
3-1
20ª (T)
2-0
21ª (T)
2-1
22ª (C)
2-2
23ª (T)
1-1
24ª (C)
0-3
25ª (T)
0-2
26ª (C)
3-2
27ª (T)
0-2
28ª (C)
0-2
29ª (T)
0-1
30ª (C)
3-1
31ª (T)
1-2
32ª (C)
1-0
33ª (T)
1-1
34ª (C)
9 MAG
35ª (C)
13 MAG
36ª (T)
17 MAG
37ª (C)
23 MAG
38ª (T)